Anteprima Nazionale OLIVIER DURBANO presenta ARAM , la nuova fragranza

Intervista esclusiva per ARTISTICAMENTE PROFUMI all’artista OLIVIER DURBANO , una conversazione per conoscerlo meglio e conoscere la sua nuova ispirazione che ha dato vita al profumo ARAM in uscita nei prossimi giorni.

Conosco Olivier da diversi anni con il quale ho instaurato un rapporto di grande amicizia fatta di scambi interessanti e non solo sul piano “olfattivo” ma anche energetico , culturale e artistico . Lo scorso anno sono andata a Grasse per riabbracciarlo (ancora si poteva ) e visitare il suo sogno diventato realtà , lo spazio dove si respira il suo universo in tutta la sua completezza. Lo lasciai qualche anno prima a Le Marais a Parigi dove parlammo della sua decisione di ristabilirsi a Grasse e fondare un progetto che oggi è realtà e quest’intervista inizia proprio da qui….

Cinzia :Ciao Olivier, non ci vediamo da tempo e manca la tua energia ma prima di tutto hai i miei complimenti per il tuo Atelier a Grasse, un luogo dove si possono esplorare diversi tipi di arti, ovviamente non solo l’arte olfattiva , puoi definire meglio questo meraviglioso progetto?

Olivier Durbano : Mille grazie Cinzia, è una gioia che sei venuta e spero che torni presto a Grasse.

Questi luoghi hanno tutti un’identità, pur essendo un universo comune del creato, ci ho messo tutto il cuore per farti stare bene in questi tre spazi, tutti e tre situati nel cuore del centro storico di Grasse.

Luoghi di incontro, di condivisione, che rispecchiano il mio universo. Sono un po ‘come le case aperte al mondo delle “bolle benevole” che sono spuntate anno dopo anno.

Fonte: Olivier Durbano

“Grace Concept Store”, rue de l’Oratoire, è la terza sede, 190 mq di superficie, su più livelli. Attorno alle mie creazioni, profumi, gioielli e stole, presento anche una selezione esclusiva di vecchi oggetti, libri e riviste di arte e profumo, oggetti di altri designer, al primo piano, una galleria d’arte , e un caffè sotto le volte del XVII secolo e una terrazza sotto un pergolato.

Ciò che è importante per me è che questo universo è abbastanza unico, trasportato dall’odore e dall’atmosfera speciale, come un viaggio.

Cinzia: Quest’anno ci ha portato dei momenti difficili, hai lavorato a una nuova fragranza, puoi anticipare qualcosa?

Olivier Durbano:Dallo scorso settembre il tema del nuovo profumo è diventato evidente, e non sto cercando di capire, ma di rimanere fedele all’intuizione e ai sentimenti.

C’erano “Siria”, “Rinnovamento” e “Guarigione”, in un certo senso ben oltre il corpo.

E il nostro mondo vive ciò che vive … Non sto cercando di tracciare un parallelo, ma ci vedo una particolare sincronicità. Una lettura di eventi con un certo ritiro dai primi istanti.

Ovviamente vivere questo non è facile e pone molte domande. Ma preferisco tenerlo per me, le preoccupazioni e le paure devono essere trasmutate, e meno le condividiamo, meno si diffondono …

Cinzia: L’ispirazione è molto interessante e il luogo ci porta direttamente al profumo della Rosa Damascena … Puoi descrivere il viaggio e le note che la circondano poi rappresentate nel nuovo Profumo, che avrà quale nome…?

Olivier Durbano: “ARAM” è l’antico nome della Siria.

Avevo 20 anni e questo è stato il mio primo viaggio come descritto nel testo di ispirazione.

Un passo in Siria, la Siria di quel tempo, e il collegamento con una Terra ancestrale, e con la Siria di oggi in rinascita e quella di domani, che prenderà tutta la sua bellezza e il suo riconoscimento.

“ARAM” porta tutte queste dimensioni in questo nome.

Naturalmente ci sono le sensazioni indimenticabili di questo viaggio e di quelle che seguirono.

Il mio naso nelle rose di Damasco, che sebbene diverse, mi hanno riportato al profumo della rosa di maggio nei campi dei miei nonni a Grasse.

Ci sono più connessioni – riconnessioni in questo viaggio.

Cinzia: La Siria è una terra di storia, cultura e anche contraddizioni, similmente a questo “passaggio” di consapevolezza che stiamo affrontando tutti in questo momento … la scelta non è un caso, vero?

Olivier Durbano: Niente è casuale, consciamente o inconsciamente. tutto merita il nostro ascolto, i nostri sentimenti.

Questo primo viaggio quando avevo 20 anni, in Siria, mi ha lasciato una profonda impressione, la Siria non mi ha mai lasciato.

Per me è una grazia e ringrazio la provvidenza.

La scelta è una scelta ..? Non lo so. Lo sento più come la scelta di seguire o meno l’intuizione, questo mistero.

Fonte: Olivier Durbano

Cinzia:Quando è previsto il lancio di ARAM e quando avremo il piacere di rivederti in Italia?

Olivier Durbano: Ormai da molti anni ho reso un rito il lancio del nuovo profumo in occasione del Pitti Fragranze di Firenze, che mi piace particolarmente.

Quest’anno Pitti è stato posticipato e “ARAM” si sta svelando poco a poco, da uomo a uomo, da emozione a emozione, a un ritmo molto diverso.

Mi mancano i miei amici italiani, mi manca l’Italia.

Vorrei entrare in un’atmosfera priva di stress e senza costrizioni, quindi probabilmente devi ancora essere un po’ paziente.

Il profumo viaggia, sarà in Italia prima di me 🙂

Cinzia: Grazie Olivier per questa piacevole conversazione, è un piacere e un onore per me presentare Aram in anteprima esclusiva in Italia … ad essere sincera, indosso ARAM da poche ore e mi ha già conquistato!

Fonte: Olivier Durbano

Grasse e Grace Concept Store (fonte: Olivier Durbano)

Dove trovare già ARAM:

ROMA:

Cherry Roma Profumi Via Francesco Crispi 73 ROMA

Author: artisticamenteprofumi

Sito di Informazione sull’ Haute Parfumerie . Descrizioni Brands esclusivi di Profumeria NO CONVENTIONAL e SKINCARE High Tech

Rispondi

Scroll Up
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: